Cosa Regalare alla Festa del Papà 2022? Ecco i Regali per i Papà

Festa del Papà 2022 – In Italia il 19 marzo è la Festa del papà, la  giornata in cui si celebra la figura paterna prima di tutto come genitore nonché come componente fondamentale e figura di riferimento nel nucleo familiare. Ogni anno è un momento perfetto per pensare a un’idea regalo giusta per lui, che possa essere un’esperienza da condividere o un regalo utile e ricercato per ricordargli l’importanza che ha per noi e l’affetto che si prova.

Proprio in onore di questa ricorrenza che festeggia i Papà abbiamo pensato di proporvi alcune Idee di Arredo e Home Design a tema con i colori della Festa del Papà 2022, nonché i colori preferiti dai Papà Italiani e che ricordano la “Zeppola” ossia il Dolce Tipico che rappresenta il 29 Marzo, San Giuseppe e la Festa del Papà

CODICE SCONTO

BABBO22

 

Storia e curiosità sulla Festa del Papà: perchè si festeggia il 19 Marzo?

La festa del Papà si festeggia in tutto il mondo, ma la data varia in base alla nazione.
In Italia, La festa del papà è una consuetudine del 19 marzo come in alcuni altri paesi dalla lunga tradizione cattolica, come la Spagna o il Portogallo.
La data fu per molto tempo la principale festa cattolica legata a san Giuseppe, il padre di Gesù.

  • Il culto religioso di san Giuseppe è molto antico e nacque in Oriente nell’Alto Medioevo, per poi diffondersi in Occidente già nel Trecento. Intorno a quel periodo, alcuni ordini religiosi cominciarono ad osservare la sua festa il 19 marzo, il giorno della sua morte secondo la tradizione. La festività di san Giuseppe fu inserita nel calendario romano da papa Sisto IV intorno al 1479, e nell’Ottocento il santo divenne patrono di diversi paesi con una importante tradizione cattolica, come il Messico, il Canada e il Belgio. Infatti, Nel 1870, Il Papa Pio X elevò San Giuseppe al rango di San Patrono della Chiesa universale. Leone XIII lo nominò San Patrono dei padri di famiglia e dei lavoratori nel 1889. Per commemorare questo evento, i figli avevano preso l’abitudine di fabbricare piccoli regali oppure di offrire dei fiori ai loro padri
  • La prima festa del papà fu celebrata negli Stati Uniti il 19 giugno 1910, nel mese di nascita del padre di Sonora Dodd, che aveva cresciuto sei figli dopo la morte di parto della moglie. Nel 1924, il presidente Calvin Coolidge condivise l’idea di istituire una giornata nazionale di festa per i padri e finalmente nel 1966 il Presidente Lyndon Jonhson proclamò ufficialmente il Father’s Day, da celebrare la terza domenica di giugno. Oggi, La maggior parte dei paesi del mondo celebra la festa del papà la terza domenica di giugno

La festa del papà è diventata un’occasione per riunirsi in famiglia in compagnia di buon cibo con la gioia di rivedere uno degli uomini più importanti della nostra vita. Tutti in questo fantastico giorno offrono, ai loro Padri, regali e affetto all’unico ed epico pilastro della famiglia.

La festa del Papà in Italia: Le zeppole e le origini di questa ricorrenza

In italia si celebra quindi il 19 Marzo, il giorno in cui dal 1968, si festeggia anche San Giuseppe. Due tradizioni, in particolare, caratterizzano la festa del 19 Marzo un po’ in tutta Italia: i falò e le zeppole. Poiché la celebrazione di San Giuseppe coincide con la fine dell’inverno, le celebrazioni rituali religiose, come spesso accade, si sovrappongono a quelle pagane come i riti di purificazione agraria, di antica memoria. In quest’occasione, infatti, si bruciano i residui del raccolto sui campi, ed enormi cataste di legna vengono accese ai margini delle piazze. Quando il fuoco sta per spegnersi, alcuni lo scavalcano con grandi salti, e le vecchiette, mentre filano, intonano inni per San Giuseppe.

Questi riti pagani sono accompagnati anche dalla preparazione delle zeppole, le famose frittelle di S. Giuseppe, che pur variando nella ricetta da regione a regione, sono il piatto tipico di questa festa. A Roma la preparazione delle zeppole, affiancate dai bignè di San Giuseppe, ha un fervore molto particolare. Le zeppole di San Giuseppe sono un dolce tipico della cucina Italiana e derivano da una tradizione antica risalente addirittura all’epoca romana. Sono due le leggende principali che si tramandano:

  • secondo la tradizione dell’epoca romana, dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera. Proprio per questo motivo, in tutta Italia, le zeppole divennero i dolci tipici della festa del papà
  • la seconda leggenda è legata alle Liberalia che venivano celebrate nell’antica Roma il 17 marzo, feste in onore delle divinità del vino e del grano. Per omaggiare Bacco e Sileno, il vino scorreva a fiumi, e per ingraziarsi le divinità del grano si friggevano delle frittelle di frumento.

La festa del papà è diventata un’occasione per riunirsi in famiglia in compagnia di buon cibo con la gioia di rivedere uno degli uomini più importanti della nostra vita. Tutti in questo fantastico giorno offrono, ai loro Padri, regali e affetto all’unico ed epico pilastro della famiglia.

Stai cercando regali per il tuo Papà? Ecco il codice Sconto 2022

Se stai cercando idee per regali fantastici per il tuo Papà sei nel posto giusto! Qui puoi scoprire tantissime proposte come Regali per la festa del Papà 2022
Inoltre per questa settimana abbiamo deciso di omaggiare anche noi tutti i Papà d’ Italia, dando la possibilità a chiunque di fare un regalo al proprio Babbo, grazie al nostro codice sconto
Per la Festa del Papà 2022, hai diritto ad uno sconto, basta inserire il codice sconto BABBO22 in fase di acquisto e di Check Out

CODICE SCONTO

BABBO22